Gabriele Mancuso: Venerdì 18 Febbraio esce in radio “Il Tempo Che Stiamo Perdendo”, il nuovo singolo

Dal 18 Febbraio 2022 sarà disponibile in rotazione radiofonica “Il Tempo Che Stiamo Perdendo”, il nuovo singolo di Gabriele Mancuso, presente su tutte le piattaforme di streaming dal 14 febbraio.

"Il Tempo Che Stiamo Perdendo" è il nuovo singolo di Gabriele Mancuso, in rotazione radiofonica dal 18 Febbraio

“Il Tempo Che Stiamo Perdendo” è il nuovo singolo di Gabriele Mancuso, in rotazione radiofonica dal 18 Febbraio

“Il Tempo Che Stiamo Perdendo” nasce da una storia intensa e profonda e rappresenta la fotografia dell’ultimo saluto tra due amici. La canzone inizia con ” …la mano è stretta e non mi lasci andare…io non capisco cosa mi vuoi dare…”. Solo qualche mese dopo nasce questo brano il quale parla del valore del tempo che non ritornerà e che buttiamo via nella nostra quotidianità senza quasi nemmeno accorgercene. Nel ritornello l’autore immagina l’eventualità di trovarsi in una seconda vita, piena di profumi, come se potesse davvero esistere una seconda possibilità.

Spiega l’artista a proposito del brano““Il tempo che stiamo perdendo” è una canzone/fotografia di un momento importante…l’ultimo saluto tra due amici e la conseguente riflessione sul valore e la percezione del nostro tempo. Il tempo che stiamo perdendo non vuole essere una frase triste e ricca di rammarico ma una presa di coscienza che possa esserci di aiuto per imparare a godere a pieno i giorni che verranno. Questo progetto porterà alla registrazione di un album di nuovi inediti registrato esclusivamente Live in studio senza alcuna sovraincisione e con l’obiettivo di fotografare un’istantanea musicale e video del momento.”

Il video de “Il tempo che stiamo perdendo” è stato registrato totalmente LIVE senza alcuna sovraincisione. Una fotografia audio e video di quel prezioso momento in studio dall’amico Max Zanotti. Durante la registrazione del video Gabriele ha coinvolto una vera e propria crew che potesse immortalare ogni singolo gesto ed ogni singola nota con la giusta attenzione. Inoltre la sonorità del piano di Nico Secondini ha impreziosito il tutto.

Guarda qui il videoclip:

 

 

Biografia

Gabriele Mancuso, nato a Cantù nel maggio del 1985, vive di musica, insegnandola e scrivendola. La sua carriera artistica inizia con un progetto solista in acustico e si evolve nella rock band Kimera, con la quale Gabriele pubblica due dischi, “Adesso più che mai” (2007) e “Solo se lo vuoi” (2013), ai quali seguono due massicci tour in giro per il nord Italia (aperture di rilievo a NEK Albese con Cassano e a DANILO SACCO – Nomadi – e Camaleonti a Lurago Marinone). Dopo una terza tournée e che li porta fino in Sardegna, Gabriele decide di prendersi una pausa dalla band per dedicarsi nuovamente a un progetto solista. Inizia a scrivere nuovi brani e di getto, in una sola settimana, registra l’EP “Le mie catene”, presso lo Spun Studio di Stefano Santi. Brani intensi e oscuri, nati dall’esigenza personale di raccontare storie vere, spesso cupe e dolorose, altre volte cariche di gioia e felicità. Nel 2020, durante il primo lockdown, nascono una serie di nuove canzoni che danno vita ad un nuovo progetto interamente registrato LIVE in studio da Max Zanotti (Deasonika – Casablanca). Due le canzoni live in procinto di uscire: “Il tempo che stiamo perdendo” registrato insieme al grande Nico Secondini al piano (The Fuzzonest) e Sospesi registrato chitarra, voce e loop station.

“Il Tempo Che Stiamo Perdendo” di Gabriele Mancuso uscirà sulle piattaforme digitali il 14 febbraio e sarà in rotazione radiofonica dal 18 Febbraio.

http://www.gabrielemancusomusic.com/

https://www.facebook.com/GabrieleMancusoMusic

https://www.instagram.com/gabrielemancuso.music

https://www.youtube.com/channel/UCLQTg-azNYo_mfxu9VBBNlA